Migliorare il radicamento con la mindfulness

Migliorare il radicamento con la mindfulness

Recentemente ho introdotto alcune rudimentali tecniche di grounding, per migliorare il radicamento con la mindfulness.

Uno degli aspetti fondamentali del radicamento è fare aderire la pianta dei piedi al terreno con il peso del corpo equamente distribuito su tutta la pianta del piede. Nella pratica del Taijiquan, si dice di portare il peso sul punto Yong Quan.

migliorare il radicamento con il grouding

Per sperimentare il radicamento, ho introdotto un piccolo esercizio di grounding (tecnica di mindfulness) che faccio eseguire prima del zhan zhuang.

Come evidente nel video, estratto dall’ultima lezione del corso Taiji@Home, chiedo ai miei allievi di oscillare con il corpo avanti e dietro e di focalizzare la loro attenzione sulla pianta dei piedi.

In questo modo, possono sperimentare cosa significa quando il peso è troppo sulla punta dei piedi mentre il corpo è proteso in avanti. Allo stesso modo, sperimentano cosa significa avere il peso sui talloni quando il corpo cade indietro.

Imparano a riconoscere quali sono le sensazioni legate ad una posizione non corretta e, soprattutto, a trovare quella corretta, quella in cui ‘il peso del corpo è equamente distribuito su tutta la pianta del piede’

Contemporaneamente, oltre a migliorare il radicamento con la mindfulness, iniziano a sperimentare il grounding, una delle tecniche antiansia e anti-stress

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: