Nǐ Hǎo

Tre respiri

Tre respiri consapevoli sono alla base di molte pratiche informali di mindfulness.

pratiche informali di mindfulness

Questa pagina è una raccolta di pratiche informali di mindfulness


tre respiri consapevoli

« Tre respiri sono sufficienti per ritornare a noi stessi e riconoscere che, sia dentro che fuori di noi, ci sono innumerevoli condizioni per poter essere felici. »

Thich Nhat Hanh

Lascia che inspirazione ed espirazione fluiscano naturalmente e segui il movimento ritmico del tuo addome che si espande e si contrae ad ogni respiro.

Respira consapevolmente per tre volte


« Presta attenzione con intenzione, al momento presente, in modo non giudicante »

Jon Kabat-Zinn

La mindfulness non è solo ‘meditare’. Ogni qualvolta presti attenzione a ciò che stai facendo, a come ti senti, a cosa percepisci o pensi, ne diventi automaticamente consapevole e, quindi, in grado di vivere nel presente.

tre respiri consapevoli

pratiche informali di mindfulness con  il caffè

Caffè

Aspetta prima di berlo…

Senti il profumo…

Senti il calore della tazzina nella mano…

Respira consapevolmente tre volte, ponendo attenzione a queste sensazioni, prima di berlo…


Sedersi

Ogni qualvolta ti siedi, prenditi una pausa

Mentre r3spiri consapevolmente, chiudi gli occhi e presta attenzione alle sensazioni di contatto:

  • dei piedi con il pavimento
  • del corpo con la sedia
  • delle mani sulle gambe
pratiche informali di mindfulness da seduti

pratiche informali di mindfulness al computer

Computer

Seduto, percepisci le piante dei piedi, piatti sul pavimento, la schiena dritta…

Sulla tastiera, digita lentamente il tuo nome, seguito dalla parola ‘PACE’, portando attenzione al movimento di ogni singolo dito mentre digiti e alla sensazione di contatto con la tastiera.

Respira, consapevolmente, mentre digiti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: